U heeft geen artikelen in uw winkelwagen.

Con i nuovi sistemi interfonici IP modulari di Hikvision, secondo l'esperto di Alarmsystem è possibile creare una configurazione ideale. È necessario un solo cavo con PoE standard per alimentare l'unità esterna configurata su misura, inclusi tutti i componenti selezionati.

Per uno, sette, tredici, diciassette numeri di casa o per un intero complesso di appartamenti, con o senza un lettore di schede, si determina la composizione del sistema di interfono.

Per ogni numero civico utilizzi uno o più schermi interni, che possono essere alimentati tramite PoE. Sul touchscreen è possibile ricevere la chiamata, scattare istantanee e visualizzare telecamere IP in rete (2 regolabili).

L'unità esterna può ad esempio essere fornita con un modulo telecamera. Il citofono modulare Hikvision assicura che tutto sia perfettamente visibile. La fotocamera da 2 MP ha WDR in modo che le persone possano ancora essere riconosciute con la retroilluminazione. Inoltre, offrono un angolo di apertura di 180 °, in modo che l'ambiente circostante possa essere visualizzato anche quando qualcuno è alla porta. È necessaria solo una connessione di rete, che può essere alimentata tramite PoE. Tutti i moduli aggiunti (fino a otto) sono alimentati tramite il modulo videocamera. Esistono frame per le unità esterne per uno, due o tre moduli. Se sono necessari più moduli, è possibile collegare i frame.

Posta interna
L'unità interna di Hikvision, che ha vinto un Reddot per il design, è il pezzo forte della serie di citofoni modulari secondo l'esperto di Alarmsystem. L'unità interna dal design accattivante contiene un touchscreen LCD IPS colorato da 7 pollici con una risoluzione di 1024 x 600. L'immagine della telecamera dell'unità esterna può essere visualizzata attraverso l'unità interna, ma è anche possibile collegare due telecamere IP esterne, che coprono l'intero ambiente. portare foto. Inoltre, è possibile creare istantanee. Grazie all'alimentazione PoE, l'unità interna può essere facilmente integrata nella rete. È possibile aggiungere un massimo di cinque unità interne per indirizzo.